FDA Ensemble

Fabrizio De Andrè Ensemble

“Fabrizio De Andrè Ensemble” nasce per caso, in occasione di un evento-tributo organizzato a Bolzano a Gennaio del 2019 per il ventennale della scomparsa di Faber.

In quella circostanza comincia a delinearsi la struttura del gruppo attuale, cresciuto attorno alla comune passione per le canzoni di Faber fino a creare una speciale alchimia fra i componenti. Un feeling che accomuna i musicisti e che puntualmente coinvolge gli ascoltatori.

Prende piede così l’idea di non disperdere questa “magia” creatasi per fatalità, una magia che si alimenta dell’amalgama dei componenti della band, cresciuti singolarmente in varie esperienze musicali. Percorsi diversi che qui, si incrociano e si fondono per rendere un intenso omaggio  a un monumento della canzone d’autore italiana.

Da questa comune passione nasce “ a forza di essere vento…” che, partendo da un verso prezioso del repertorio del cantautore genovese, diventa titolo e sintesi del progetto.

Il significato generale del brano in questione (Khorakhanè) è racchiuso nella metafora della vita vista come il viaggio di uno zingaro, che parte senza meta, così come il destino dell’uomo non è  la meta ma il senso del viaggiare, che è la sua ragione ultima (“………, per la stessa ragione del viaggio, viaggiare”). 

Sul palcoscenico sono presenti 12 artisti provenienti appunto da diverse località̀ ed estrazioni musicali: dall’Alto Adige al Veneto al Friuli Venezia Giulia, con una strumentistica di assoluto rilievo: Chitarra classica – Chitarra acustica ed elettrica – Basso e Contrabasso – Violino – Fisarmonica – Tastiere e piano elettrico – Flauto traverso e strumenti etnici a corda – Batteria – Percussioni e suoni.

Il tutto, per la proposizione di un repertorio ricercato, che ambisce ripercorrere in maniera raffinata tutte le tappe evolutive della carriera artistica dell’autore ma che, contemporaneamente, è in grado di sprigionare una musicalità in linea con le più apprezzate evoluzioni strumentali che lo stesso de André ha affinato nel tempo e che comporta un incontro di genere e di stili di fortissimo impatto emotivo.

I “viandanti” del Fabrizio De Andrè Ensemble sono: 

  • Domenico Laratta – Voce
  • Karin Bertagnolli – Vocalist
  • Tea Ducato – Vocalist
  • Ricky Moja Caballero – Strumenti a percussioni e suoni
  • Francesco Basciu (Filippo Chiocchetti) – Chitarre
  • Alex Bosio (Francesco delle Vedove) – Basso e Contrabbasso
  • Giovanni di Vella – Batteria, suoni e percussioni
  • Niccolò Fornasini – Flauto traverso e strumenti a corde
  • Antonio del Giudice (Marco Pellin/Filippo Grimaldi) – Tastiere e piano elettrico
  • Fulvia Pellegrini – Violino
  • Andrea Piazza – Chitarra classica
  • Albano Vidali – Fisarmonica